null

Il numero di persone che soffrono di demenza è destinato a crescere e, di conseguenza, l’impatto socio-economico della malattia continuerà ad aumentare. A causa della loro ampia diffusione, del loro costo e del profondo impatto sulla società, la malattia di Alzheimer e le altre demenze sono ormai una priorità sanitaria negli stati membri dell’Unione Europea.

Poichè la maggior parte degli stati europei sono consapevoli della sfida che dovranno affrontare, in numerosi stati sono stati promossi piani nazionali sulla demenza con numerose iniziative da implementare; nei paesi più ricchi, queste riguardano anche lo sviluppo di nuove tecnologie.
Nonostante l’impegno nella ricerca, il miglioramento delle conoscenze, la consapevolezza acquisita e la grande quantità di denaro speso, il tema non sembra ancora avere una considerazione prioritaria all’interno dei percorsi formativi rivolti al personale assistenziale negli stati europei.

I destinatari della attività di questo progetto sono i seguenti:

null
  • Formatori e insegnanti, nel campo dell’assistenza

  • Studenti di percorsi formativi sull’assistenza

  • Personale assistenziale

  • Politici, dirigenti pubblici e tutti coloro che prendono decisioni nel campo dell’istruzione

Oltre a questi, anche i familiari delle persone con demenza potranno beneficiare dei risultati del progetto. II beneficiario finale è la persona che soffre di demenza.

null
null

Danimarca

SOSU Ostjland | Aarhus Kommune

null

Grecia

p-consulting.gr | University of Patras

null

Italia

ASP Martelli | Irecoop Toscana

null

Paesi Bassi

ROC Drenthe College

null

Spagna

Errotu Taldea SA

I nostri corsi sono in preparazione…

null